venerdì 19 settembre 2014

Backstage Runway Memories. Milan Fashion Week 2004 - 2008

Tempo di sfilate in quel di Milano. E come quando piove tanto la città della Madonnina si confonde, si perde ed esplode nel chaos più totale. Impossibile trovare un taxi, strade intasate da sconosciute fashion bloggers e fotografi, metropolitane piene di modelle filiformi con cartina in mano e un paio di tacchi alti in borsa. 

Il circo arriva in città e si sente e si vede. 
I tendoni vengono montati nei posti più improbabili, palazzi antichi vengono affittati e addobbati a festa, ristoranti che si trasformano in passerelle da mille e una notte. Si presenta il lavoro di mesi, la creatività di tanti giovani e la professionalità di tante sarte. Non sarà l'alta moda parigina ma anche la settimana della moda milanese nasconde in sè un proprio fascino. E tutto incomincia nel backstage...

lunedì 15 settembre 2014

Eau de Berlin

Berlino é un'esperienza sensoriale. Una cittá da vivere e da sentire. Con tutti i sensi. 
A partire dall'olfatto...

mercoledì 10 settembre 2014

La snob loves #Dressmeup Design

Si parla di forme. Linee sinuose e morbide come quelle delle donne vere. Curve su cui gli sguardi si schiantano, inevitabilmente.
Si parla di silhouettes che si sposano con lo stile dando vita ad una nuova interpretazione della moda. Che prima di essere vestiti, accessori e brands é personalitá, gioco, sogno, passione, creativitá.


lunedì 8 settembre 2014

La snob loves #ActionAid

È stata la moda dell'estate come gli occhiali a specchio, il costume a fascia o il limone nell'acqua calda a colazione.
Ha invaso i social e le copertine dei giornali online. Anche chi non mastica inglese ormai sa che cosa é l'ice bucket challenge, la doccia gelata per la SLA. Politici, famosi o aspiranti tali, gente comune che ha almeno un video "bagnato". Il passaggio da essere una raccolta fondi a fenomeno sociale é stato brevissimo. Ma nonostante l'alta partecipazione, in tanti non hanno fatto la benché minima donazione se non addirittura non hanno la benché minima idea di cosa sia la SLA, una malattia che lentamente ti mangia da dentro e ti toglie tutto, lasciandoti impotente davanti alla tua stessa curiositá e intelligenza.

venerdì 5 settembre 2014

Qualcosa di personale

Raramente scrivo di me on-line. Preferisco vivermi.
La mia storia personale voglio condividerla con le persone che hanno la pazienza, il coraggio, l'ardore, l'audacia, la gioia di ascoltarmi. Magari intorno ad un tavolo, sorseggiando due birre ghiacciate e con le dita e i pensieri che scivolano su una cartina del mondo appesa al muro. 
Ad un post virtuale lascio la responsabilitá di raccontare la mia visione della vita, delle persone, delle relazioni, della musica, della moda, del sesso, dell'amore. Senza filtri.

A questo blog ho affidato tre anni fa l'arduo compito di recapitare a voi, cari lettori, il mio personale punto di vista. Ma non la mia vita.
Un blog che amo definire un frullato dolce amaro di sagaci considerazioni, frivoli racconti, ironiche categorizzazioni e liste surreali. Berlino, con la sua spontaneitá e il suo essere cosí liberamente e ostentatamente unica, si é mostrata sin da subito lo scenario perfetto per rendere reali una quantitá infinita di parole e immagini.

lunedì 1 settembre 2014

Metti una mattina di Settembre a Berlino

La nebbia mattutina rende opachi anche i pensieri.
Si vedono i contorni ma il contenuto non é chiaro.
Eppure é Settembre. Il primo giorno del nono mese dell'anno, come direbbero qui in Germania. 

Un nuovo inizio, dicono. 
I bambini sono tornati a scuola e le scrivanie degli uffici si popolano nuovamente di anime che vivranno le prossime settimane nel ricordo dell'estate che fu.
Sin quando le bollenti memorie troveranno posto negli archivi della nostra mente e del nostro profilo Instagram e noi ci dedicheremo agli addobbi natalizi e ai viaggi, che non devono mancare mai.

giovedì 28 agosto 2014

Post rubati dal profilo virtuale di una fashion blogger berlinese

Ore 9:00: sveglia. Foto stropicciata delle lenzuola. #picsoftheday #goodmorning #Iloveyou #kiss

Ore 9:30: colazione. Foto dall'alto. Si vede la macchia d'olio sul tavolo. #undolcebuongiorno. #picsoftheday #happybreakfast #love #truelove #sweetness

Ore 10:00: momento topico della giornata. Si decidono i vestiti da indossare durante la giornata. Selfie dell'outfit davanti allo specchio dell'ascensore. #picsoftheday #selfie #colours #machefreddofa #goodmorning #kiss #love

Ore 11:00: trucco e capelli. Selfie primo piano dall'alto. Bocca a culo di gallina per alzare lo zigomo, occhio semichiuso che pretende di essere intenso, sexy. Si vede il bidet riflesso nello specchio del bagno. Pazienza. #picsoftheday #selfie #lips #sexybomb #goodmorning #kiss #love